Sconti del BLACK FRIDAY! Risparmia fino al 30% sul suo prossimo charter in barca a vela! PRENOTA ORA!

Respingi

Il galateo in barca: le regole non scritte

9. aprile, 2021

Il galateo in barca: le regole non scritte Blog

Insieme alle regole della nautica (sicurezza, diritto di precedenza, ecc.), tutti dovrebbero comprendere le basi del galateo in barca. Se noleggi con uno skipper, ti faranno conoscere le basi della barca, della sicurezza e del galateo. Tuttavia, se noleggi senza skipper, questa conoscenza e responsabilità cadranno sulle tue spalle. Quindi, abbiamo pensato di scrivere un aggiornamento. Ecco alcune nozioni di base sul galateo in barca: le "regole non scritte" che tutti dovrebbero conoscere.

Sii preparato, paziente ed educato

Inizia la tua vacanza nel modo giusto comprendendo che la pazienza e le buone maniere fanno molto. Il galateo inizia nel momento in cui arrivi all'imbarco. Consigliamo alle persone di essere puntuali al momento dell'imbarco e di essere preparate, ad esempio avere tutti i documenti, carte d'identità e carte di credito necessari con te per rendere il processo il più agevole possibile. Tieni presente che durante l'alta stagione, l'imbarco può essere molto impegnativo per la nostra squadra allo sportello e per i tecnici. Consenti a un paio di persone di occuparsi dell'imbarco e manda tutti gli altri a prendere provviste o rilassarsi con un drink. Se usi un carrello per portare i tuoi atrezzi sulla barca, riportalo il prima possibile in modo che anche gli altri possano usarlo.

Booking-etiquette-text5.jpg

Educa i tuoi ospiti

Forse hai trascorso molto tempo in mare ma i tuoi ospiti no. Quando tutti salgono a bordo per la prima volta è bene fare il giro della barca insieme. Indica dove si trova tutto e come funziona. Assicurati che tutti sappiano dove sono i giubbotti di salvataggio, come muoversi con attenzione intorno alla barca, dove stare (cioè attenzione al boma) ecc. Mantieni la comunicazione chiara e puntuale. Ad esempio, il capitano dovrebbe far sapere agli ospiti se state attraversando una scia o quando stai bordeggiando, in modo che tutti siano preparati e abbiano il tempo di reagire di conseguenza (sedersi, togliersi di mezzo).

Rallenta

Ammettiamolo, sei in vacanza, niente dovrebbe essere fatto in fretta. Riduci la velocità quando entri in un porto turistico. Durante l'alta stagione a volte può volerci del tempo prima che gli addetti al molo ti raggiungano, aspetta pazientemente fino a quando non vieni salutato. Mentre ti muovi per attraccare, fallo lentamente e con calma. Assicurati che tutto il tuo equipaggio sia consapevole delle proprie responsabilità, ad esempio chi mette i parabordi e chi lancia le cime di ormeggio? A volte troppe mani possono mettersi in mezzo se le persone non sono sicure di quello che stanno facendo. Inoltre, spostati lentamente attraverso le baie e presta molta attenzione perché spesso le persone nuotano intorno alle loro barche.

Booking-etiquette-text3.jpg

Tieni tutto in ordine

Una barca ordinata non è solo per l'estetica, bensì è pratica e sicura. Se tutto è sempre riposto, le linee in ordine, ecc., ci sono meno possibilità che si verifichino incidenti o che gli effetti personali vadano in mare. Lo stesso vale per quando sei in un porto turistico: riponi ordinatamente le cime, le scotte e le drizze in banchina per evitare il rischio che i passanti inciampino.

Guarda la tua scia

Sei responsabile della tua scia; causare lesioni o danni a un'altra barca è l'ultima cosa che vuoi. Quindi, presta attenzione; quando stai navigando o eseguendo qualsiasi manovra, pensa a come il passaggio e la scia della tua barca potrebbero avere un impatto sugli altri, specialmente quelli come i canoisti.

Rifiuti

Va da sé, ma purtroppo non è sempre così… Non gettare rifiuti in mare. L'eccezione sono i rifiuti alimentari biodegradabili, ma assicurati di gettarli durante la navigazione, non vicino alla riva o in un porto turistico. Prova "pensare verde" durante la navigazione. Limita l'uso della plastica e ricicla dove possibile. La Croazia ora dispone di contenitori per il riciclaggio (carta, vetro, plastica) nella maggior parte dei porti turistici e dei porti. Quindi, tieni separati i tuoi rifiuti e gettali in modo appropriato quando sei in un porto turistico. Quando sei nei porti turistici o vicino alla costa, assicurati che tutti i bagni scorrano nel serbatoio di raccolta.

Booking-etiquette-text6.jpg

Bada ai tuoi vicini

Sei venuto al mare per rilassarti e divertirti, ricorda solo che ognuno ha l'idea diversa sul divertimento. Sii premuroso con i tuoi vicini, specialmente quando sei in un porto turistico. La riproduzione di musica ad alto volume fino alle tre del mattino non è sempre apprezzata dagli altri. Se vuoi fare le ore piccole, ancora in una baia appartata e ascolta la musica a tuo piacimento.

Spegnere tutte le apparecchiature elettroniche se si lascia la barca di notte per evitare che la radio disturbi i vicini. Controlla tutte le tue cime prima di andare a dormire la notte, quindi non sei il vicino con le drizze rumorose che sbattono per tutta la notte. In una nota a parte: sii un vicino di aiuto. Se vedi qualcuno che ha bisogno di aiuto, specialmente durante l'attracco, assicurati di offrire una mano, non tutti sono un vecchio lupo di mare. Allo stesso tempo, non aver mai paura di chiedere aiuto se ne hai bisogno.

Booking-etiquette-text8.jpg

Ancora lontano…

Sia che tu stia gettando l'ancora per una breve sosta per il bagno o la sera, assicurati di mantenere una distanza adeguata dalle altre barche. Un'altra buona regola in questo caso è quella di imitare quello che stanno facendo le altre barche, come hanno legato, ecc. così quando cambia il vento, si muovono tutti in modo simile.

Fare il pieno

Sembra ovvio, ma quando fai il pieno, assicurati di conoscere qual'è il serbatoio corretto perché molti accessori di coperta sembrano simili e il carburante che entra nel serbatoio dell'acqua dolce accade molto più spesso di quanto pensi. Presta attenzione durante il rifornimento e non riempire eccessivamente. Ruttare o riempire eccessivamente è un buon modo per rovinare un ponte o causare danni ambientali con il gasolio che finisce nel mare. Allontanati dalla stazione di rifornimento non appena hai finito perché normalmente gli altri sono in attesa di fare il pieno.

Stare in mare è far parte di una comunità

Goditi assolutamente il ​​tuo tempo navigando in Croazia, ma credici quando diciamo che queste basi del galateo ti aiuteranno a farlo. In breve, il galateo in barca riguarda la sicurezza, il pensare agli altri e l'ambiente. Infine, saluta gli altri diportisti. Questo non è obbligatorio ma oltre a far sapere all'altra barca che li vedi e riconosci la loro rotta, è solo un bel gesto e ti aiuta a sentirti parte di una comunità.

Ottieni un preventivo