Special COVID-19 payment conditions! More flexibility for your sailing holiday! More info

Respingi

PRIMOŠTEN - una volta fu la località dei pescatori, e oggi è una delle località più attraenti dell'Adriatico. L'atmosfera mediterranea unica dell'architettura medievale con case di pietra attaccate e numerose viuzze strette, mare profumato e spiagge assolate sono la ragione del suo veloce sviluppo turistico. Ci si trova l'unica marina dell'Adriatico, protetta naturalmente dai venti e circondata dei paesaggi di  vigne create in mezzo alle pietre a forma di nidi d'ape.

PRIMOŠTEN – una volta fu la località dei pescatori, e oggi è una delle località più attraenti dell'Adriatico. L'atmosfera mediterranea unica dell'architettura medievale con case di pietra attaccate e numerose viuzze strette, mare profumato e spiagge assolate sono la ragione del suo veloce sviluppo turistico. Ci si trova l'unica marina dell'Adriatico, protetta naturalmente dai venti e circondata dei paesaggi di  vigne create in mezzo alle pietre a forma di nidi d'ape.

Primošten è una delle mete turistiche più popolari in Dalmazia. Ciò che la natura avara non ha dato, la gente operosa ha creato da sola e hanno fatto di Primošten una delle località turistiche più attraenti dell'Adriatico.

Case di pietra, chiese e viuzze strette sono una perfetta armonia tra il passato e il presente. Da un paesino di pescatori di una volta, Primošten si è sviluppata in un paradiso turistico di questa parte dell'Adriatico. Nel XVI secolo con la costruzione delle mura per difendersi dai Turchi, fu collegata con la terraferma tramite un ponte levatoio per la ragione del quale prende il nome Primošten. Sulla collina domina la chiesa di San Giorgio con il cimitero, costruita nel 1485 e rinnovata nel XVIII secolo, da cui si estende la vista su tutta la zona di Primošten.

Pescatori, olivicoltori e vignaioli di Primošten, hanno usato tutte le loro abilità e hanno fatto un monumento al lavoro delle mani umane nelle vigne piantate nella pietra che sembra un pizzo. L'immagine di quelle vigne si trova nell'edificio dell'ONU a New York. Ci si coltiva il conosciuto vitigno „Babic“ da cui si produce il vino omonimo, per il quale è famosa questa zona. Se visitate questa zona, vi renderete conto che l'incontro dell'uomo e della natura qui è il più intenso e il più intimo. Godetevi olio di oliva, fichi secchi, formaggio di pecora e goccia del famoso Babic.

Durante i mesi estivi a Primosten si tengono delle numerose manifestazioni culturali e d'intrattenimento, e soprattutto si festeggia la festa della Madonna di Loreto e della Madonna di Porto quando si tiene la processione per il paese e sul mare con le barche. In agosto a Primosten si svolge la festa di Primosten e le tradizionali Usanze di Primosten cioè la presentazione dei usi e costumi di Primosten sotto il motto la terra avara custodisce il proprio tesoro, ma quello che da vale il doppio.

Marine e porti nautici a Primosten:

Centri nautici vicini sono:  Biograd, Sukošan, Sebenico, Tribunj, Rogoznica

Non dimenticate di visitare:

Arrivo a Primošten:

 

 

Porti turistichi e Porti nautici

Esplora i porti turistici di Primošten